mulatto
aggettivo

mulatto m sing

singolareplurale
maschilemulattomulatti
femminilemulattamulatte

  1. detto di persona di carnagione scura, nata da un genitore di carnagione bianca e l'altro di origini africane.

sostantivo

mulatto m sing

singolareplurale
maschilemulattomulatti
femminilemulattamulatte

  1. persona di carnagione scura, nata da un genitore di carnagione bianca e l'altro di carnagione scura.
sillabazione
mu | làt | to
pronuncia

(IPA): /mu'latto/

etimologia

derivato dallo spagnolo mulato, di possibile derivazione da mulo, "mulo", poiché anch'esso ibrido; i nati da genitori di differenti etnie e carnagioni sono invece denominati meticci.
La parola mulatto è usata esclusivamente se uno dei due genitori ha origini africane (ad esempio se un genitore con la pelle chiara è caucasico e l'altro con la pelle scura è indiano, il figlio non sarà mulatto, bensì meticcio).
Erroneamente le parole mulatto e meticcio sono considerate l'una sinonimo dell'altra.

sinonimi
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline