mutazione
sostantivo

mutazione f sing (pl: mutazioni)

  1. (biologia) (medicina) variazione ereditaria della struttura del materiale genetico, spontanea oppure indotta da agenti mutageni fisici o chimici
  2. (musica) passaggio da un tono ad un altro
sillabazione
mu | ta | zió | ne
pronuncia

(IPA): /mutatˈtsjone/

etimologia

da mutare

sinonimi parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline