nastro
sostantivo

nastro m sing (pl: nastri)

  1. (tessile) tessuto di piccola altezza fabbricato con particolari telai e usato per guarnizioni, orlature e legature
    • il corretto andamento del nastro della cintura di sicurezza è di importanza fondamentale se si vuole che questa svolga al meglio la sua funzione protettiva
  2. (metallurgia) (tecnologia) (ingegneria) striscia di metallo con funzioni protettive
  3. (araldica) striscia di stoffa o di carta, spesso svolazzante
  4. (chimica) striscia di carta o plastica tinta su uno o su entrambi i lati di una sostanza adesiva, che si usa per effettuare imballaggi o come prodotto di cancelleria
  5. (architettura) modanatura piana che sporge fra due superfici arretrate
sillabazione
nà | stro
pronuncia

(IPA): /'nastro/

etimologia

dal gotico nastilō cioè "cinghia"

sinonimi proverbi e modi di dire
  • nastro di partenza: linea di partenza
  • nastro di arrivo: traguardo

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline