negazione
sostantivo

negazione f sing (pl: negazioni)

  1. (linguistica) (filosofia) dimostrazione di falsità o di mancata concretezza di una questione
  2. (psicologia) tentata rimozione di un evento spiacevole dalla mente
  3. (matematica) differenza tra zero ed un valore maggiore di quest'ultimo
sillabazione
ne | ga | zió | ne
pronuncia

(IPA): /negatˈtsjone/

etimologia

dal latino negatio

sinonimi contrari parole derivate traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline