nerofumo
sostantivo

nerofumo m sing

  1. (chimica) polvere nera finissima formata in prevalenza da carbonio, che si ottiene per combustione incompleta o per decomposizione termica di combustibili gassosi e liquidi, e che si usa per preparare inchiostri da stampa, vernici, creme per calzature, carta carbone e soprattutto come carica rinforzante per plastica e gomma
sillabazione
ne | ro | fù | mo
etimologia

da nero e fumo


traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline