obolo
sostantivo

obolo m sing (pl: oboli)

  1. (storia) (numismatica) antica moneta greca corrispondente a un sesto di dracma
  2. (per estensione) nome dato a varie monete in età romana e medievale
  3. moneta o modesta somma di denaro data in offerta o in elemosina
    • ho dato un obolo per la visita al museo
sillabazione
ò | bo | lo
pronuncia

(IPA): /'ɔbolo/

etimologia

dal latino obŏlus derivante a sua volta dal greco ὀβελός cioè spiedo ovvero uno degli oggetti di scambio usati con funzione monetale nel periodo precedente la coniazione di monete

sinonimi proverbi e modi di dire traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline