occhiello
sostantivo

occhiello m sing (pl: occhielli)

  1. in quotidiani e riviste l'occhiello è di solito formato da una frase di senso compiuto che non supera la lunghezza di una riga posta sopra il titolo di un articolo, di giustezza e corpo tipografico inferiori e qualche volta posta in neretto, volta ad approfondire il contenuto menzionato nel titolo stesso
  2. nell'abbigliamento indica un foro o asola dove passare un laccio o bottone
  3. una porzione di fune o corda che si chiude su se stessa, formando una terminazione di aggancio
sillabazione
oc | chièl | lo
pronuncia

(IPA): /ok'kjɛllo/

etimologia

diminutivo di occhio, dal latino ŏcŭlus




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline