omofobia
sostantivo

omofobia f sing (pl: omofobie)

  1. (sessualità) (sociologia) (psicologia) paura dell'omosessualità e/o conseguente avversione contro gli omosessuali, basata sul pregiudizio
  2. odio patologico per l'omosessualità, in particolare per quella maschile
sillabazione
o | mo | fo | bì | a
etimologia

da "omo" contrazione di omosessuale, e da -fobia (dal greco -ϕοβία ossia "paura"), dalla radice ϕοβέομαι ovvero "temere"; significa quindi "paura degli omosessuali"

termini correlati contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline