omogeneo
aggettivo

omogeneo m sing

singolareplurale
maschileomogeneoomogenei
femminileomogeneaomogenee

  1. dello stesso genere, carattere, specie o natura
  2. caratterizzato da omogeneità; uniforme, senza discontinuità
  3. (senso figurato) che si accorda facilmente, che ha affinità
  4. (senso figurato) equilibrato, armonioso
  5. (chimica) (fisica) di sostanza che in ogni sua parte ha uguali proprietà fisiche e chimiche
  6. (matematica) funzione, equazione algebrica o polinomio a più variabili contenenti solo termini [simili] n cui compaiono prodotti di tali variabili aventi tutti lo stesso grado
  7. (per estensione) tutto che ha parti difficilmente distinguibili
sillabazione
o | mo | gè | ne | o
pronuncia

(IPA): /omoˈʤɛneo/

etimologia

dal latino scolastico homogeneus, derivato dal greco ὁμογενής ossia "della stessa stirpe o specie", composto da ὁμο- ossia omo- e da γεν- ovvero "generare"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.022
Dizionario italiano offline