padre
sostantivo

padre m (pl: padri)

  1. genitore di sesso maschile
    • Jacques Necker fu il padre di Madame de Staël
  2. padre biologico
  3. padre adottivo
  4. uomo che ha generato dei figli
    • oggi sono diventato padre !
    • beh, tuo padre non è mio padre...
  5. (estensione) nei due sensi precedenti, utilizzato anche per riferirsi al genitore di sesso maschile di una qualsiasi specie animale
    • questo cane è un bastardino, ma suo padre era un pastore tedesco
  6. (figurato) persona che ha ideato o comunque dato un impulso determinante ad una nuova idea scientifica, un'opera letteraria, una corrente filosofica o politica o comunque un avanzamento in qualche campo del sapere pratico o teorico
    • Mendel è considerato il padre della genetica moderna ed Albert Einstein quello della fisica moderna.
  7. (religione) appellativo di rispetto dato ai sacerdoti di numerose confessioni religiose, in particolare cristiane
    • "Buongiorno, padre . C'è Rino alla messa?"
sillabazione
pà | dre
pronuncia

(IPA): /'padre/

etimologia

dal latino pater, -is

sinonimi contrari parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • di padre in figlio
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.017
Dizionario italiano offline