palco
sostantivo

palco m sing (pl: palchi)

  1. (teatro) piano di legno sovrastante la platea dove si recita
  2. (araldica) crescite nelle corna dei cervi, e piani nelle torri e negli edifici
  3. (architettura) struttura di legno che copre superiormente un ambiente qualsiasi, e che serve a sostenere il pavimento dell’ambiente sovrastante
  4. (nelle barche da canottaggio) ponte di comando
sillabazione
pàl | co
pronuncia

(IPA): /'palko/

etimologia

dal longobardo balk cioè "trave"; cfr. tedesco Balk.

sinonimi parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline