patrimonio
sostantivo

patrimonio m sing (pl: patrimoni)

  1. (diritto) insieme di rapporti legislativi in possesso di contenuto economico, che fanno capo a un soggetto di diritto detto titolare, e che hanno per oggetto prodotti in grado di soddisfare esigenze umane, materiali o spirituali
  2. (economia) (commercio) (finanza) ricchezza a disposizione di un soggetto in un dato istante, espressa in termini di moneta
    • il patrimonio personale, il patrimonio dello stato
  3. (senso figurato) tutto ciò che ha un valore
    • la cultura è un patrimonio
sillabazione
pa | tri | mò | nio
pronuncia

(IPA): /patri'mɔnjo/

etimologia

dal latino patrimonium, derivazione di pater cioè padre e munus cioè compito, ovvero "condizione legale di pater"; letteralmente vuol dire "compito di padre", all'inizio "compito di un uomo di rendere legittima la propria condizione di padre, inteso come chi rappresenta economicamente e legalmente la moglie e i figli", poi "compito di un uomo di gestire i beni di famiglia", infine diventato "significato economico di una proprietà" a prescindere dal genere del proprietario

sinonimi parole derivate contrari traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline