patrocinio
sostantivo

patrocinio m sing (pl: patrocini)

  1. (storia) (diritto) nell'antica Roma, protezione di un ente da parte di un patrono
  2. riconoscimento simbolico che permette di sostenere un'iniziativa artistica, culturale o ricreativa, in genere senza appoggi finanziari
  3. (religione) (cristianesimo) particolare protezione affidata alla Madonna o a un Santo, nei confronti di una persona o di un ente, per esempio una località, una manifestazione, ecc.
  4. patrocinio gratuito: è la tutela legale gratuita a cui le persone non abbienti hanno diritto al fine di essere rappresentate in giudizio. Le relative spese di assistenza legale sono a carico dello Stato.
sillabazione
pa | tro | cì | nio
pronuncia

(IPA): /patro'ʧinjo/

etimologia

dal latino patrocinium che deriva da patronus cioè "patrono"

sinonimi contrari parole derivate
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline