pezza
sostantivo

pezza f sing (pl: pezze)

  1. (tessile) (abbigliamento) pezzo di tessuto, solitamente di forma regolare, che può essere adibito a diversi usi, per: spolverare, lavare i pavimenti, asciugarsi le mani (= straccio/ strofinaccio), o in strisce più lunghe per fasciare una ferita (= benda): pezza di garza, o per riparare un altro indumento (= toppa)
  2. (araldica)figure che compaiono sullo scudo in posizione fissa, senza far parte delle pezze onorevoli (dette anche pezze di 2º ordine: scudetto, gherone, punta, pila, capo-palo, capo-banda, capo-sbarra, capo-scaglione, capo-decusse, campagna-palo, gousset, cantone, lambello,orlo, amaidi,pianura , terrazzo)
  3. (araldica) figure di natura geometrica che compaiono sullo scudo in posizione variabile (dette anche pezze di 3º ordine: fuso, losanga, , losanga vuota, losanga forata, bisante, tortello, triangolo )
sillabazione
pèz | za
pronuncia

(IPA): /ˈpɛttsa/

etimologia

dal celtico pettia, da cui anche il francese pièce, oppure dal protoromanzo petia/pecia passato al francese antico piece

sinonimi proverbi e modi di dire
  • pezza d’appoggio
  • pezza da piedi (usata in tempi passati per fasciare i piedi dei soldati): nullità

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline