plateale
aggettivo
  1. di cosa fatta in modo eccessivo o esagerato, per attirare l'attenzione altrui
  2. clamoroso, in piena evidenza
  3. (per estensione) (senso figurato) lusinghiero ma in modo cinico, che dipende dal giudizio altrui
sillabazione
pla | te | à | le
pronuncia

(IPA): /plate'ale/

etimologia

dal latino platea ossia "piazza"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline