preoccuparsi
verbo
  1. essere in agitazione
  2. (per estensione) lieve "abbassamento dell'umore" per la "condizione" talvolta problematica di qualcosa o che qualcuno sta "vivendo"
    • "Non preoccuparti, non ci sono problemi... Tutto risolto!"
  3. (per estensione) stato di attesa "ansiosa" per qualcosa o qualcuno che "non sono presenti" in un dato momento
  4. (familiare) attivarsi per risolvere qualcosa
  5. (spregiativo) con accezione negativa: non interessarsi di qualche apparente problema altrui
sillabazione
pre | oc | cu | pàr | si
pronuncia

(IPA): /preokkuˈparsi/

etimologia

da preoccupare

sinonimi contrari
  • risollevarsi, rinfrancarsi
termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline