preposizione
sostantivo

preposizione f sing (pl: preposizioni)

  1. (grammatica) parte invariabile del discorso che premessa a un nome, a un pronome o a una espressione nominale, serve a precisarne la funzione sintattica
sillabazione
pre | po | si | ziò | ne
pronuncia

(IPA): /prepozi'tsjone/

etimologia

dal latino praepositio derivato da praeponĕre ossia "preporre" ( composto da prae- ovvero "avanti" e ponĕre cioè "porre"); significa quindi "messa davanti"

termini correlati traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline