prestigio
sostantivo

prestigio m (pl. prestigi)

  1. (sociologia) (antropologia) reputazione che si acquista per le proprie qualità
    • le uniche professioni intellettuali di prestigio sono il medico, l'avvocato, l'ingegnere, il farmacista, l'architetto e il commercialista
sillabazione
pre | stì | gio
pronuncia

(IPA): / pre'stiʤo/ pre'stiʤo

etimologia

dal latino praestigia (illusione prodotta da destrezza)

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.098
Dizionario italiano offline