prillare
verbo

coniugazione

  1. Termine marinaresco riferito a scotte, cime, gomene ed altri cordami; prillare significa far ruotare tra le dita la scotta mentre si adduglia la stessa, al fine di facilitare tale operazione.
  2. Il movimento di rotazione del fuso su se stesso, che permette di facilitare la formazione del filato.
  3. L'atto di rotazione che il fornaio imprime all'impasto al fine di ottenere una massa rotonda da panificare.



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline