proboscide
sostantivo

proboscide f sing (pl: proboscidi)

  1. (zoologia) naso degli elefanti
  2. (araldica) figura araldica convenzionale a forma di proboscide di elefante posta in palo, ondeggiante a S, spesso utilizzata come cimiero principalmente dell'araldica tedesca, in questo caso compare abitualmente in coppia
  3. (senso figurato) (scherzoso) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
sillabazione
pro | bò | sci | de
etimologia

dal latino proboscis che deriva dal greco προβοσκίς formato da προ- cioè pro- ( nel significato di "davanti") e da βόσκω che significa "nutrire", perché è utilizzato per avvicinare il cibo alla bocca

parole derivate termini correlati
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline