prodiere
sostantivo

prodiere m (pl: prodieri)

  1. (nautica) (professione) storicamente, sulle grandi navi a vela e a remi, ciascun marinaio addetto alle manovre e alle mansioni di prua
  2. (nautica) sulle moderne imbarcazioni a vela, membro dell'equipaggio che gestisce le vele anteriori all'albero di maestra (genoa, fiocco e spinnaker) e svolge altri compiti di prua come regolare il tangone quando la barca stramba
  3. (sport) nel canottaggio, il vogatore che siede in testa e porta i colori dell'equipaggio
sillabazione
pro | diè | re
etimologia

derivato della voce italiana antica proda, col significato di prora, dal latino prora con dissimilazione fonetica

termini correlati
  • prodiero

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline