proibizione
sostantivo

proibizione f sing (pl: proibizioni)

  1. divieto al compimento di qualcosa di illecito, non buono, immorale ed iniquo, nocivo, ecc
  2. (religione) salvaguardia della dignità e del valore religiosi
sillabazione
proi | bi | ziò | ne
pronuncia

(IPA): /projbitˈtsjɔne/

etimologia

dal latino prohibitio

sinonimi contrari termini correlati


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline