pugna
sostantivo

pugna f (pl: pugne)

  1. (letterario) combattimento, lotta, contrasto
    • «Allora il console chiamò alla pugna i triarj romani, i quali freschi e vigorosi slanciandosi contra soldati già spossati dalla fatica, ne fecero una strage così orribile, che solo un quarto salvossi dall'armata Latina» (Della istoria d'Italia antica e moderna di Luigi Bossi)

verbo

pugna f sing

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di pugnare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo di pugnare
pronuncia

(IPA): /ˈpuɲa/

sillabazione
pù | gna
etimologia
  • (sostantivo) dal latino pugna#Latino|pugna, derivato da pugnus, cioè pugno; propriamente: "combattimento a pugni", ovvero pugilato. Passato nel tempo a indicare anche la sfida fra eserciti. Secondo altri deriverebbe dal latino pungere, equivalente in italiano

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline