puttanata
sostantivo

puttanata f sing (pl: puttanate)

  1. (volgare) affermazione oppure azione sconsiderata, sciocca, pericolosa o priva di senso:
    • guidare ubriachi è proprio una puttanata;
  2. (volgare) affermazione oppure azione sleale, malvagia o cattiva:
    • ti credevo un amico, e invece m'hai fatto una puttanata;
sillabazione
put | ta | nà | ta
pronuncia

(IPA): /put.taˈna.ta/

etimologia

derivato da puttana,( fonte Treccani); volgare per prostituta, con il suffisso -ata nel senso di "cosa relativa a"; significa letteralmente "cosa da prostitute", e per il valore spregiativo volgarmente attribuito a chi opera il mestiere il termine, usato in senso figurato, va a sminuire o disprezzare ciò a cui ci si riferisce.

termini correlati


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline