raccolta
aggettivo

raccolta f sing

singolareplurale
maschileraccoltoraccolti
femminileraccoltaraccolte

  1. femminile singolare di raccolto
  2. presa su

sostantivo

raccolta f sing (pl: raccolte)

  1. atto del raccogliere, del mettere insieme più cose
  2. (diritto) (politica) (ecologia) (economia) raccolta differenziata dei rifiuti: con riferimento ai rifiuti, già con l'impegno dei cittadini sin nei loro luoghi abitati, ovvero appartamenti, uffici, ecc. significa dare la possibilità ai comuni delle città o nei paesi di predisporre il necessario per riciclare, per esempio carta, plastiche e metalli nonché vetro, organici a parte, quali per esempio scarti di cibo oppure oggetti molto sporchi dei medesimi cibi, non più quindi utilizzabili per l'alimentazione, ecc
  3. insieme di oggetti riuniti insieme e organizzati secondo dei criteri logici di similitudine, in base a una o più caratteristiche comuni
  4. (botanica), (agricoltura) il complesso delle operazioni rivolte ad ammassare i prodotti agricoli

verbo
  1. participio passato femminile singolare di raccogliere
sillabazione
rac | còl | ta
sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.025
Dizionario italiano offline