ragionamento
sostantivo

ragionamento m (pl: ragionamenti)

  1. azione e risultato del ragionare
  2. (antico) o (toscano) argomentazione, discorso;
  3. (filosofia) (psicologia) ogni processo discorsivo della mente che, muovendo da determinate premesse, perviene a una conclusione
  4. verifica intellettiva e logica con una o più conferme veritiere anche tramite i sensi
sillabazione
ra | giò | na | mèn | to
pronuncia

(IPA): /raʤona'mento/

etimologia

derivato di ragionare

sinonimi contrari contrari termini correlati traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.052
Dizionario italiano offline