rappresaglia
sostantivo

rappresaglia f sing (pl: rappresaglie)

  1. (diritto) possibilità di arrecare un danno d'entità pari a quello subito
  2. nel medioevo, possibilità di appropriarsi di una quantità di denaro sufficiente a risarcire un danno
sillabazione
rap | pre | sà | glia
pronuncia

(IPA): /rappreˈzaʎʎa/

etimologia

dal latino medievale represalia che deriva da prehendĕre cioè "prendere"

sinonimi contrari
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline