regolare
aggettivo

regolare m e f (pl: regolari)

  1. di fatto che accade di nuovo a intervalli di tempo esatti e continui
  2. (matematica) (di) funzione che soddisfa, nell’insieme nel quale è definita, opportune condizioni di continuità e di derivabilità
  3. (geometria) (di) poligono dove tutti i lati e tutti gli angoli sono uguali

verbo

coniugazione

  1. organizzare qualcosa basandosi su delle regole
  2. rendere adeguato
    • regolare gli specchietti retrovisori, il sedile di guida e il relativo poggiatesta in base alla propria statura
sillabazione
re | go | là | re
pronuncia

(IPA): /rego'lare/

etimologia

dal latino regularis, derivazione di regŭla ossia "regola"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.053
Dizionario italiano offline