repulsione
sostantivo

repulsione f (pl: repulsioni)

  1. (fisica) forza in grado di generare allontanamento reciproco tra due corpi
  2. (senso figurato) incapacità o impossibilità di accettare
sillabazione
re | pul | sió | ne
etimologia

dal latino repulsio




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline