resistenza
sostantivo

resistenza f (pl: resistenze)

  1. azione di contrasto
  2. (fisica) (meccanica) proprietà di un corpo di non subire rottura sotto sforzo
  3. (aeronautica) forza che si oppone al movimento di un corpo di un fluido
  4. (elettrotecnica) (tecnologia) (ingegneria) grandezza fisica scalare che misura la tendenza di un corpo a opporsi al passaggio di corrente elettrica quando sottoposto a tensione, pari alla derivata di quest'ultima rispetto all'intensità di corrente. L'unità di misura della resistenza elettrica R è l'ohm(Ω).
  5. sinonimo, per metonimia, di resistore
  6. (storia) (politica) l'insieme dei movimenti politici e militari che in Italia si opposero al nazifascismo nell'ambito della guerra di liberazione italiana
  7. (per estensione) opposizione armata contro la parte nemica
  8. (diritto) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  9. (senso figurato) cercare di sopportare una sofferenza, un dolore; tentare di "sopravvivere" durante una o più malattie
sillabazione
re | si | stèn | za
pronuncia

(IPA): /resisˈtɛntsa/

etimologia

dal latino tardo resistentia derivazione di resistere cioè "resistere"

sinonimi contrari parole derivate
  • controresistenza, crioresistenza, magnetoresistenza, ormonoresistenza, penicillino-resistenza, resistenziale, streptomicinoresistenza, termoresistenza, xeroresistenza
proverbi e modi di dire
  • resistenza a pubblico ufficiale: "opposizione fisica" ad un "rappresentante la" giustizia di Stato, talvolta con violenza
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline