ridondanza
sostantivo

ridondanza f (pl: ridondanze)

  1. caratteristica di un messaggio che trasporta più informazioni di quelle necessarie per la sua comprensione
  2. (biologia) presenza di un numero molto elevato di copie di uno stesso gene nel genoma di un organismo
  3. (ingegneria) uso di più mezzi per svolgere una determinata funzione
  4. (linguistica) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  5. utilizzo di parole non necessarie per la completezza del concetto e/o del significato espressi
sillabazione
ri | don | dàn | za
pronuncia

(IPA): /ridon'dantsa/

etimologia

dal latino redundantia che deriva da redundare cioè "ridondare"

sinonimi contrari


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline