rifiuto
sostantivo

rifiuto m (pl: rifiuti)

  1. respingimento di una proposta
  2. (ecologia) oggetto di scarto: oggetti non più utilizzabili da clientela per vendita al dettaglio o altro, oggetti che comunque possono o potrebbero essere riciclati
  3. (spregiativo) individuo spregevole

verbo

rifiuto

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di rifiutare
sillabazione
ri | fiù | to
pronuncia

(IPA): /ri'fjuto/

etimologia

derivazione di rifiutare, ( dal latino refūtare formato da re- e da -futare)

sinonimi contrari termini correlati
  • rifiutare, rifiuto tossico, rifiuto radioattivo
proverbi e modi di dire
  • un rifiuto della società: grave offesa tesa a ferire interiormente chi considerato "emarginato" e/o colui che l'accusatore vuole isolare con tale provocazione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline