ritirato
aggettivo

ritirato f

  1. (araldica) attributo araldico che si applica alle pezze lunghe che non sono complete ma sono prive di una estremità: la estremità mancante deve essere blasonata
    • palo ritirato in capo: quello che parte dal capo e non arriva alla punta
    • palo ritirato in punta: quello che parte dalla punta e non arriva al capo
    • fascia ritirata a destra: quella che parte dal lato destro dello scudo e non raggiunge il sinistro
    • fascia ritirata a sinistra: quella che parte dal lato sinistro dello scudo e non raggiunge il destro
    • banda ritirata in capo: quella che parte del cantone destro del capo e non arriva a quello sinistro della punta
    • banda ritirata in punta: quella che parte del cantone sinistro della punta e non arriva a quello destro del capo
    • sbarra ritirata in capo: quella che parte del cantone sinistro del capo e non arriva a quello destro della punta
    • sbarra ritirata in punta: quella che parte del cantone destro della punta e non arriva a quello sinistro del capo

verbo

ritirato

  1. participio passato maschile singolare di ritirare
sillabazione
ri | ti | rà | to
pronuncia

(IPA): /ritiˈrato/

sinonimi contrari
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline