rivelazione
sostantivo

rivelazione f sing (pl: rivelazioni)

  1. (religione) relativa ad un dogma
  2. (per estensione) il presentare a tutti quello che è sottratto alla vista, ignorato dai più, destinato unicamente ad alcuni individui
  3. (senso figurato) il trasmettere verità e/o segreti
  4. (per estensione) avere una non comune percezione intellettiva, uditiva, visiva grazie a sapienza, intelligenza e conoscenza oppure vivere un'esperienza iniziatica
  5. (gergale) rendere noto a qualcuno qualcosa di inconfessabile
sillabazione
ri | ve | la | zió | ne
etimologia

dal latino revelatio derivazione di revelare cioè "rivelare"

sinonimi contrari parole derivate proverbi e modi di dire
  • mi ha fatto una rivelazione sconcertante: detto da un individuo che vorrebbe confessare qualcosa su qualcuno

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline