rogna
sostantivo

rogna f sing (pl: rogne)

  1. (veterinaria) malattia cutanea degli animali, dovuta a parassitosi da parte di varie specie di acari (di cui il tipo più comune è Demodex canis, che attacca comunemente i cani) i cui sintomi principali sono infiammazione, prurito e perdita di pelo
  2. (medicina) (propriamente rogna sarcoptica) malattia cutanea dell'uomo, dovuta a parassitosi da parte dell'acaro della scabbia (Sarcoptex scabiei); comunemente è detta scabbia (vedi)
  3. (senso figurato) situazione che genera notevole fastidio o seccatura
    • è una bella rogna!
    • mi è capitata una rogna
sillabazione
ró | gna
pronuncia
  • (IPA): /'roɲɲa/
etimologia

incerta. Un'ipotesi è che derivi dal latino aerugo, letteralmente "ruggine" (perché provoca un arrossamento della pelle); un'altra invece collega la parola al latino aranea, letteralmente "ragnatela" (per la forma che hanno le lesioni provocate da tale malattia)

sinonimi proverbi e modi di dire
traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.028
Dizionario italiano offline