rosso
aggettivo

aggettivo sostantivato
rosso m (colore)

singolareplurale
maschilerossorossi
femminilerossarosse

  1. (colori) (fisica) di colore simile a quello dei papaveri, dei pomodori maturi e delle ciliegie
     
  2. colorito in viso
  3. di occhi arrossati per il pianto
  4. cucinato col pomodoro
  5. (politica) di colore tradizionalmente usato come simbolo della classe operaia dai partiti e movimenti di sinistra
  6. (biologia) (medicina) (di) cellula del sangue senza nucleo, col compito di trasportare ossigeno nelle cellule

sostantivo

rosso m (pl: rossi)

  1. (colori) colore simile a quello dei papaveri, dei pomodori maturi e delle ciliegie
     
  2. sostanza pigmentante
  3. composto chimico di tale colore
  4. (politica) militante o simpatizzante di partiti o movimenti di sinistra
  5. tuorlo dell'uovo
  6. persona dai capelli rossi
  7. la luce rossa del semaforo
  8. (araldica) smalto araldico di colore rosso intenso. Nella rappresentazione monocromatica è simbolizzato da linee parallele verticali
sillabazione
rós | so
pronuncia

(IPA): /'rosso/

etimologia

dal latino rŭssus

sinonimi parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • essere in rosso
  • rosso di sera bel tempo si spera
  • rosso di mattina la pioggia si avvicina
  • rosso come un peperone: riferito a persona intimidita
  • rosso fuoco: un rosso molto intenso
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline