sacerdote
sostantivo

sacerdote m sing

singolareplurale
maschilesacerdotesacerdoti
femminilesacerdotessasacerdotesse

  1. (professione) (religione) chi presiede alle cerimonie del culto di una religione
  2. (senso figurato) chi coltiva una grande passione per un'arte o professione similmente ad una missione religiosa
    • sacerdote della giustizia: ossia magistrato
    • sacerdore di Esculapio: ossia un medico
    • sacerdote del vero: ossia uno scrittore o un poeta
  3. (religione), (cristianesimo) nel cristianesimo colui che ha ricevuto il sacramento dell'ordine che gli consente di esercitare il servizio divino in ogni sua forma e di essere l'intermediario tra Dio e gli uomini
    • sommo sacerdote: è il capo dei sacerdoti detto anche pontefice
  4. (religione) nella Bibbia e nell'ebraismo è il ministro del culto, detto anche levita in quanto deve appartenere alla tribù di Levi
  5. (storia) nel paganesimo romano, persona dedita ai vari culti religiosi
  6. (letterario) variante di sacerdotessa
  7. (religione) in particolare nelle confessioni del cristianesimo che ammettono il sacerdozio femminile, donna che amministra il culto
sillabazione
sa | cer | dò | te
pronuncia

(IPA): /saʧer'dɔte/

etimologia

dal sostantivo latino sacerdotem, accusativo di sacerdos, derivato dal sostantivo sacer "sacro" con la radice indoeuropea *dhe che si trova nelle parole facere, infinito presente di facio "fare", e forma "forma", o con la radice *dot che si trova nella parola do "dare"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.030
Dizionario italiano offline