santo
aggettivo

santo m sing

singolareplurale
maschilesantosanti
femminilesantasante

  1. che merita di essere venerato
    • San Giovanni Battista è il più grande tra i nati di donna

sostantivo

santo m sing (pl: santi)

  1. (religione), (cristianesimo) nelle confessioni cristiane ortodosse e cattoliche, chi dopo la morte ed essere stato proclamato venerabile, è riconosciuto dalla Chiesa come realizzatore di almeno un miracolo in vita; oppure, ad opera della sua anima salvata dopo la morte in Paradiso, a premio di una preghiera che chiede l'intercessione per ottenere una grazia da Dio
  2. (familiare) persona con molta... molta pazienza
sillabazione
sàn | to
etimologia
  • (religioso) dal latino sanctus, participio passato del verbo sancio (sancii, e comunemente sanxi, sancitum o sanctum
sinonimi contrari parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • ''non c’è santo che tenga: non c’è niente da fare
  • Scherza con gli infanti, ma lascia stare i santi: per ricordare il rispetto dovuto alle cose sacre e alle persone sante.
  • Santi non si nasce, ma si diventa: essere santo non è un privilegio acquisito dalla nascita ma la conseguenza del comportamento nel corso della vita''

traduzione

traduzione

Santo
sostantivo

santo m

  1. nome proprio di persona maschile



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline