scalzare
verbo

coniugazione

  1. (storia) (obsoleto) intraprendere una bagarre politica per sollecitare una vendetta "senza storia" a causa dell'evidente, in genere transitoria, predominanza del provocatore
  2. (familiare) smuovere dalla base, con tentativi e con stratagemmi per apparire migliore di altri con cui si ha avuto o è in corso un confronto ingiusto e/o sleale
sillabazione
scal | zà | re
pronuncia

(IPA): /skalˈtsare/

etimologia

dal latino excalceare che deriva da ex- e calceus cioè "scarpa"

sinonimi contrari parole derivate


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.014
Dizionario italiano offline