scardinare
verbo

coniugazione

  1. svellere un infisso dai cardini in seguito ad uno strappo violento
    • una forte raffica di vento ha scardinato diverse finestre
  2. (per estensione) rompere con forza, demolire; scassinare, sgangherare
    • non avendo trovato le chiavi ho dovuto scardinare quel cassetto
  3. (senso figurato) sovvertire, turbare profondamente un assetto ordinato; annientare
    • scardinare i principi fondamentali di una repubblica democratica
  4. (senso figurato) sconfessare con veemenza retorica e argomentativa una tesi, una teoria avversa fino a confutarne le stesse premesse fondanti
    • la violenza e l'ignoranza non scardinarono le intuizioni di Galilei
sillabazione
scar | di | nà | re
pronuncia

(IPA): /skardi'nare/

etimologia

derivato di cardine

parole derivate
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline