sciocchezza
sostantivo

sciocchezza f sing (pl: sciocchezze)

  1. cosa stupida
    • Smetti di dire sciocchezze!
  2. cosa futile, di poca importanza
  3. cosa ritenuta "impossibile" perché giudicata senza "senso logico" né razionalità
  4. (per estensione) "invenzione", talvolta pretestuosa; "chiacchierare" vanamente
sillabazione
scioc | chéz | za
pronuncia

(IPA): /ʃʃok'kettsa/

etimologia

derivazione di sciocco probabilmente dal latino exsuccus cioè "privo di succo, di sugo"

sinonimi contrari termini correlati traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.029
Dizionario italiano offline