scolta
sostantivo

scolta f (pl: scolte)

  1. (letterario) soldato o civile armato con funzioni di guardia, sentinella o vedetta
  2. (storia) con particolare riferimento all'epoca medievale, ciascuna delle guardie poste a presidio delle mura di una città, delle sue principali vie di accesso e degli snodi di comunicazione oppure delle tende degli uomini eminenti di un esercito accampato per la notte, dei quali costituivano spesso il seguito, e del campo in generale; con valore collettivo, l'intero corpo di guardie, sentinelle e addetti alla perlustrazione
  3. (marina) militare non armato di fucile posto a sorveglianza dei ponti inferiori, il rassetto dei quali gli è altresì delegato
  4. (scout) ragazza che, compiuti i sedici anni, entra nella terza e ultima fase del percorso educativo scout, il fuoco o il clan
sillabazione

scól | ta o scòl | ta

etimologia

dal tardo latino sculca

sinonimi termini correlati
traduzione


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline