sensibile
aggettivo

sensibile m e f sing (pl: sensibili)

  1. dei sensi
  2. (senso figurato) (di persona) empatico, affettuoso in modo verace
  3. (per estensione) (senso figurato) persona con molto tatto e premure
  4. (statistica) (medicina) di prova diagnostica in grado di indicare un risultato anomalo in soggetti colpiti da una malattia
sillabazione
sen | sì | bi | le
pronuncia

(IPA): /sen'sibile/

etimologia

dal latino sensibĭlis che deriva da sentire cioè "percepire"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.027
Dizionario italiano offline