serra
sostantivo

serra f sing

  1. (obsoleto) luogo chiuso su tutti i lati
  2. (agricoltura) costruzione con pareti costituite per lo più da teli di plastica o di nylon, oppure da lastre di vetro, adibita alla coltivazione di piante, che possono così crescere a temperature superiori rispetto all'esterno e al riparo dagli agenti atmosferici (grandine, vento...) garantendo delle rese colturali superiori rispetto alla coltivazione in campo, all'aria aperta
  3. (obsoleto) sega
  4. (geografia) catena montuosa secondaria che emerge da una dorsale principale, con particolare riferimento alle formazioni montuose delle Alpi occidentali
  5. (idraulica) sinonimo di briglia

verbo

serra

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di serrare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo di serrare
sillabazione
sèr | ra
pronuncia

(IPA): /ˈsɛrra/

etimologia
  • (luogo chiuso, edificio per la coltivazione di piante) dal verbo serrare
  • (termine antiquato per "sega") dal latino serra
  • (catena montuosa) dallo spagnolo sierra
  • (voce verbale) vedi serrare
sinonimi
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline