setaccio
sostantivo

setaccio m sing (pl: setacci)

  1. utensile atto a separare la farina (fior di farina) dalla crusca o per ogni altra sostanza in polvere (sabbia, semi, ecc.); è costituito da un telaio sul quale è stesa e fissata una rete di fili metallici o di tela più o meno fitta

verbo

setaccio

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di setacciare
sillabazione
se | tàc | cio
pronuncia

(IPA): /se'tatʧo/

etimologia

dal latino saetacium, derivazione di saeta ossia "setola"

sinonimi contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline