sillaba
sostantivo

sillaba f (pl: sillabe)

  1. (linguistica) elemento minimo naturale del linguaggio, formato almeno da una vocale, pronunciabile con una sola emissione di voce
    • sillaba aperta o libera, terminante in vocale
    • sillaba chiusa o complicata, terminante in consonante
    • sillaba atona, non accentata
    • sillaba tonica, accentata
  2. (senso figurato) niente, nulla
    • non cambiare di una sillaba , non capire una sillaba
sillabazione
sìl | la | ba
pronuncia

(IPA): /'sil.la.ba/

etimologia

dal latino syllăba, dal greco συλλαβή derivato da συλλαμβάνω cioè "raccogliere insieme, riunire"

parole derivate termini correlati traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.029
Dizionario italiano offline