slacciare
verbo

coniugazione

  1. liberare ciò che si stringe insieme o si chiude in un'allacciatura, sciogliendone i nodi, sbottonando, slegando, sganciando o, detto di zip, facendo scorrere verso il basso in modo da aprire
    • slacciare un corsetto, le scarpe, la cravatta, la cintura, il reggiseno, la camicia, le cinture di sicurezza, la cerniera, ecc.
  2. (per estensione) (senso figurato) separare, isolare, staccare, scollegare da un allacciamento o da una rete di distribuzione
    • slacciare l'impianto del gas
sillabazione
slac | cià | re
pronuncia

(IPA): /zlat'ʧare/

etimologia

verbo parasintetico; derivato di laccio col prefisso s- con valore privativo

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline