soccida
sostantivo

soccida f (pl: soccide)

  1. contratto agrario di tipo associativo relativo all'allevamento del bestiame. A seconda del tipo di soccida, il socio soccidante concede bestiame al soccidario che presta l'opera; costui a titolo di pagamento condividerà gli utili delle attività connesse
  2. accomandita di bestiame
  • soccida semplice: il soccidante fornisce il bestiame e il soccidario si occupa del suo allevamento. Il soccidante è direttore d'impresa
  • soccida parziaria: entrambe le parti forniscono bestiame, ma il soccidario si occuperà anche dell'allevamento. Il soccidante è direttore d'impresa se fornisce una certa quota di bestiame
  • soccida con conferimento di pascolo: il soccidante fornisce il pascolo e il soccidario il bestiame. Il soccidario è direttore d'impresa
sillabazione
sòc | ci | da
etimologia

anticamente soccita, deriva dal latino societas




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline