sofisma
sostantivo

sofisma m sing (pl: sofismi)

  1. (storia) (filosofia) discorso apparentemente esatto ma sostanzialmente errato
  2. (per estensione) "forzatura" confondendo complicatamente due o più cose
  3. (gergale) di chi, spesso in modo irriconoscente, interpreta malamente anche le intenzioni altrui
  4. (familiare) tattica discorsiva, cioè già precedentemente preparata a prescindere dall'evoluzione del dialogo o del colloquio
    • il suo modo persuasivo è colmo di sofismi e sottese lusinghe truffaldine ed insincere
sillabazione
so | fì | sma
pronuncia

(IPA): /so'fizma/

etimologia

deriva dal latino sophisma,dal greco σόϕισμα -ατος, derivazione di σοϕίξεσϑαι cioè "fare ragionamenti cavillosi, complicati"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline