stabilità
sostantivo

stabilità f inv

  1. (fisica) (architettura) (tecnologia) (ingegneria) capacità di un sistema fisico di resistere a forze e sollecitazioni esterne
  2. (chimica) proprietà di un sistema chimico di conservarsi invariato
  3. (politica) (economia) situazione economica o politica caratterizzata da continue lievi oscillazioni intorno ad un determinato livello
  4. (matematica) mancanza di alterazioni di un sistema dinamico
  5. (senso figurato) è la solidità interiore esistenziale, la capacità di affrontare più situazioni, luoghi, persone con coraggio e senza debolezza
sillabazione
sta | bi | li | tà
pronuncia

(IPA): /stabili'ta/

etimologia

dal latino stabilĭtas che deriva da stabĭlis cioè "stabile"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline